LA DOPPIA MORALE ALLA BASE DI UN SOLENNE ERRORE STORICO
ancora oggi la scelta è il riformismo

Si è appena celebrato il centenario del Congresso di Livorno del 21 gennaio 1921, quando avvenne  la scissione del Partito Socialista Italiano e la nascita del Partito Comunista d’Italia. L’occasione per una seria riflessione sulle ragioni che portarono a quell’evento, le conseguenze che ne derivarono e che hanno contraddistinto le vicende della intera sinistra italiana lungo il ventesimo secolo fino ai giorni nostri.

La tessera preparata nel 1921 dai socialisti in grande maggioranza rimasti nel PSI reca l’immagine di una donna che ricuce una bandiera rossa proprio sopra il sole, la falce ed il martello, lo strappo storico di Livorno, un rattoppo che non si è ancora concluso. (Riprodotta dall'originale in nostro possesso) 

Sei qui: Home Primo Piano 1921 tessera