L’ASSEMBLEA CONGRESSUALE PROVINCIALE
SI TERRÀ SABATO 22 FEBBRAIO CON INIZIO DEI LAVORI ALLE ORE 09:30
PRESSO LA SEDE DEL PSI DI RUSSI IN VIA BABINI 30

SARA' PRESENTE ELEONORA TAZZARI
CANDIDATA SOCIALISTA ALLE RECENTI ELEZIONI REGIONALI

L'ASSEMBLEA - INTRODOTTA DAL SEGRETARIO LORENZO CORELLI
E CONCLUSA ALLE ORE 12,00 DAL SEGRETARIO REGIONALE MARCO STRADA -
VOTERÀ LA RISOLUZIONE FINALE ED ELEGGERÀ IL SEGRETARIO E IL DIRETTIVO

I SOCIALISTI DELLA PROVINCIA DI RAVENNA A CONGRESSO

Ci apprestiamo a celebrarlo con il bel viatico di buoni risultati alle regionali della Lista +EUROPA PSI PRI e ottimi per quanto riguarda i voti di preferenza ottenuti dalla candidata socialista Eleonora Tazzari. Tutto ciò ci rende ottimisti nell’intraprendere la via, oggi possibile, di affidarci almeno in parte a una nuova leva di quadri. È con loro che vogliamo dare un futuro al progetto, appena abbozzato in questa tornata elettorale, di sviluppare l’area europeista laica e riformista, erede di grandi tradizioni sempre compresse, eppure necessarie ad un’Italia più giusta e moderna. Nella nostra provincia, come pure in quella di Forlì-Cesena, la Lista +EUROPA PSI PRI si è caratterizzata per l’importante apporto repubblicano con il rischio che il progetto assuma un’impronta meno di sinistra.
È soprattutto in vista delle comunali del 2021 a Ravenna, città nella quale raccolgono tuttora importanti consensi, che gli amici repubblicani stanno ragionando sul futuro di quel progetto, proponendo un raccordo di natura politico-programmatica che federi con loro la lista civica Ama Ravenna - alla quale già i socialisti fanno riferimento - Italia Viva e Azione, nell'ambito possibilmente della prosecuzione dell'esperienza con +Europa e il Psi.
Si può fare. Ancor prima, però, dovremo occuparci delle elezioni comunali di Faenza che si terranno a maggio di quest'anno. Varrà dunque la pena dedicare a queste più di qualche riflessione sia in loco che a Ravenna.

 

Sei qui: Home Primo Piano congresso2020