DAL N° 3 DI MARZO 2018 DE il puntO (LEGGILO E SCARICALO QUI)

DOPO IL VOTO DEL 4 MARZO

ROMA. NENCINI E LA SEGRETERIA NAZIONALE
Inizia così la lettera che il Segretario  nazionale  Riccardo Nencini, ha inviato ai leaders dei partiti della sinistra di governo dopo il voto del 4 marzo. Di fronte a una sonora sconfitta bisogna ispirarsi a un canone diverso che cali la sinistra riformista nello straordinario cambiamento che ha sconvolto abitudini secolari. Una dinamica che va fronteggiata percorrendo la strada della coesione politica e di un pensiero adeguato a ricongiungere la sinistra col suo popolo ... (prosegui la lettura nella prima pagina de il puntO) 

RAVENNA. L’ATTIVO PROVINCIALE
Russi 18 marzo. Dal dibattito sono emerse interessanti valutazioni: Se pensiamo davvero che valga la pena continuare a tenere in vita un autonomo Partito Socialista, dobbiamo renderne chiare le ragioni, diversamente saremo soltanto gli ultimi di una bella storia che si conclude con noi. È questo il sentimento con il quale ascoltiamo i richiami e gli appelli alla nostra autonomia da parte di chi l’ha da tempo sostanzialmente sacrificata alla pedissequa imitazione degli atti, dei comportamenti e delle strategie altrui ... (prosegui la lettura nella prima pagina de il puntO)

Sei qui: Home Primo Piano ilpuntOn3.2018